Paesi Bassi



Fotografia scattata ad Amsterdam, aeroporto Schipol, il 28 giugno 2009

Paesi Bassi: la bandiera

Fonte: FOTW
Tricolore orizzontale rosso-bianco-blu, a tre bande di eguali dimensioni. Il rosso è vermiglione, il blu è cobalto.

Storia della bandiera
L’origine della bandiera viene fatta risalire alla seconda metà del XVI secolo, quando il Principe Guglielmo di Orange guidò la rivolta olandese contro gli occupanti spagnoli. Inizialmente la striscia rossa era in realtà di colore arancione, ma ben presto si passò al rosso. La bandiera, tra alterne vicende, è poi stata utilizzata fino ai giorni nostri. Tuttavia, una vera e propria adozione ufficiale della bandiera non vi è mai stata, e nessuna legge ne regolamenta la foggia e l'uso. Solamente un Ordine Reale del 1937 ha stabilito che il tricolore rosso bianco blu è la bandiera dell'Olanda, e nel 1958 un'altro Ordine Reale ne ha definito meglio i colori in vermiglione, bianco e blu cobalto.

Paesi Bassi: Bandiere regionali
Noord Brabant
Limburg
Zuid Holland


Torna all'indice